PROPOSTE PER LA SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO:

Le operatrici museali propongono alle scuole attività didattiche divertenti e formative. I percorsi didattici, in linea con l’anima del museo, sono molteplici, per ognuno è possibile effettuare una scelta tra diversi laboratori espressivi.
Ogni attività didattica è adattata di volta in volta alle diverse fasce d’età ( 6-13 anni)
Per le proposte dedicate alla scuola dell’infanzia vedere sotto.

Percorsi:

1. IL GIOCO DELLA TRADIZIONE

Obiettivo principale è quello di stimolare la curiosità del bambino e favorire il confronto dei giochi attuali con quelli del passato.

I LABORATORI

IL FURLO
Sapevi che il furlo è un vento che spira tra le montagne della Gola del Furlo nelle Marche?
Se sarai bravo potrai  costruire il tuo furlo giocattolo per ascoltarne il rumore.

IL CIRCUITO DEI GIOCHI DELLA TRADIZIONE

2. IL GIOCO STORICO

Obiettivo è quello di incrementare la conoscenza delle civiltà antiche, della loro vita quotidiana e dei loro usi e costumi, anche nel gioco.

LABORATORI:

DUODECIM SCRIPTA
Uno dei giochi più amati nel mondo romano, un gioco affascinante, di abilità. Costruiamolo e… proviamo a giocarci!
Adatto per bambini dagli 8 anni in su.

3. LA CULTURA RURALE

Obiettivo è quello di avvicinare i ragazzi ad un patrimonio di radici comuni, usi e costumi che rischiano di essere dimenticati.

LABORATORI:

IL PANE ATTRAVERSO LA STORIA
Il percorso storico del pane nelle varie epoche, la sua lavorazione e la possibilità di creare un panino da portare a casa.

PERCORSO BIO, PRODOTTI A KM 0 E TRACCIABILITA’ DEI CIBI
Un incontro informativo, didattico e divertente su queste importanti tematiche. E’ possibile abbinare al percorso un’uscita sul territorio per visitare la Cooperativa Sociale Agricola “L’Antica Terra”, dove conosceremo animali e vegetali sul tema della bio-diversità.

ALLE ORIGINI DEL GUSTO – SLOW FOOD
Percorso di educazione sensoriale proposto da Slow Food a livello nazionale, con la collaborazione della condotta Bassa Bresciana. Durante il laboratorio, i bambini usano i cinque sensi alla scoperta dei sapori e degli aromi che caratterizzano gli alimenti.

4. GIOCANDO CON L’ECOLOGIA

L’obiettivo è quello di entrare in contatto con la natura, rispettandola anche attraverso il riciclo, come risorsa per un mondo più pulito.

LABORATORI:

LA TROTTOLA ARTIGIANALE
Vuoi fabbricare un gioco ecologico e di riciclo? Qui al museo prova a costruire la tua trottola e e …attento!…dovrà girare più a lungo rispetto a quella dei tuoi compagni. Sei pronto?

IL SEGNALIBRO NATURALE

Utilizziamo ciò che la natura ci offre per lasciare un “segno”.

5. DALLA FIABA AL MERAVIGLIOSO MONDO DEI BURATTINI

Partendo da una fiaba l’obiettivo è quello di far conoscere e approfondire il fantastico mondo del teatro dei burattini, testimone di una tradizione tramandata da oltre trecento anni.

6. ESPRESSIONI DEL NOSTRO CORPO

La fantasia del bambino è la protagonista. Il corpo si muove liberamente seguendo le suggestioni ricevute attraverso l’ascolto di un racconto fantastico. Un primo approccio al mondo del teatro.